Il vostro dentista di FIDUCIA

STUDIO

Con la nostra tradizione trentennale, offriamo prestazioni specialistiche associando professionalità alle più moderne tecnologie e ponendoci come obiettivo primario il benessere del paziente


STORIA

Siamo sul territorio da più di 30 anni ed abbiamo una storia alle spalle, molti pazienti ci scelgono da allora!

INNOVAZIONE E SICUREZZA

Siamo in continuo rinnovamento per offrire il miglior servizio possibile, inoltre siamo dotati di dispositivi di sicurezza di ultima generazione come il defibrillatiore automatico.

TAC IN STUDIO

Siamo dotati di una Tac Cone Beam 3D per una diagnosi più accurata e tutte le radiografie necessarie per i trattamenti si possono fare senza uscire dallo studio!

DAL DENTISTA CON RELAX

Siamo dotati di una Sedation Machine per sedazione cosciente tramite mascherine nasali, dimenticate la paura del dentista!

Lo studio dentistico Baedent ha più 30 anni di presenza sul territorio, anche se non da subito con il nome attuale, le persone sono rimaste le stesse.

Mantieniamo gli stessi collaboratori da molti anni in modo da dare una continuità nel rapporto medico-paziente, basato sulla fiducia reciproca, cardine di ogni trattamento e terapia odontoiatrica e medica in generale.

In un mondo di cliniche dentali e loghi senza volto noi puntiamo a dare un riferimento solido ai pazienti, ovvero le persone che ci lavorano e non il marchio.

Fotogallery e Virtual Tour

Gli ambienti sono stati recentemente rinnovati per rendere gli spazi comfortevoli, puliti ed eleganti

STAFF

Lo staff dello studio dentistico lavora con passione e competenza per offrire le migliori soluzioni per il benessere del paziente


Luca Balducci
Odontoiatra
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel luglio 2012 presso l’Università degli studi di Milano-Bicocca.
Specializzato in Chirurgia Odontostomatologica presso l’Università degli Studi di Milano a marzo 2018.
Co-autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali. Socio ANDI.
Lavora presso lo studio dentistico Baedent da febbraio 2013 e ne è direttore sanitario da febbraio 2015.
Alessandro Di Marco
Odontoiatra
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1996 presso l’Università degli Studi di Milano, specializzato in Chirurgia Odontostomatologica presso lo stesso ateneo con pieni voti assoluti e lode.
Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e relatore a congressi e corsi nazionali su tematiche di Chirurgia orale. Socio Attivo della Società Scientifica ``Italian Academy of Osseointegration`` (IAO).
Collabora con lo studio dentistico Baedent da gennaio 1997, occupandosi prevalentemente di chirurgia orale e chirurgia implantare.
Nada Pivk
Odontoiatra - Ortodontista
11/1989 - Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria ed esame di stato presso l'Università degli studi di Milano.
Dal 1990 socia Sido (Società Italiana di Ortodonzia).
05/2007 - Abilitazione INVISALIGN.
Ha seguito e segue numerosi corsi di aggiornamento riguardanti varie tematiche ortodontiche, il trattamento dei disordini dell'articolazione temporo-mandibolare e trattamenti con allineatori trasparenti.
Collabora con lo studio dentistico Baedent da gennaio 2012 in qualità di ortodontista.
Daniela Fontana
Igienista Dentale
Nel novembre 2005 ha conseguito la laurea in Igiene Dentale presso l'Università degli Studi di Milano.
Nel novembre 2010 ha frequentato il Corso di Perfezionamento di Criminologia e Psicologia investigativa presso l'Università' Pontificia di Torino conseguendo il perfezionamento.
Nel 2011 ha frequentato il Corso di Alta Formazione in Igiene Dentale presso l'Istituto Ortopedico Galeazzi in Milano.
Da gennaio 2006 ad oggi nello studio dentistico Baedent di in qualità di igienista dentale.
Jessica Allegretti
Igienista Dentale
Laureata in Igiene Dentale presso l'Università degli Studi di Pavia nel 2015.
Collabora con lo Studio dentistico Baedent in qualità di igienista dentale dal 2018.

TERAPIE E TECNOLOGIE

Lo studio dentistico, si tiene costantemente aggiornato per ottimizzare la diagnosi e le terapie più moderne ed efficaci


Igiene e profilassi

Indubbiamente l’igiene orale è il presupposto iniziale di qualsiasi terapia odontoiatrica.
Solitamente si è soliti dire che neanche il lavoro del più bravo dentista del mondo è destinato a durare a lungo, se il paziente non attua una corretta igiene domiciliare, compresa all’interno di un adeguato programma di richiamo igienico. Da noi l’igiene viene svolta sia con le più moderne attrezzature ad ultrasuoni, sia con tecniche manuali di levigatura radicolare, per ottenere una detartrasi per la rimozione del tartaro sopragengivale e scaling per la rimozione del tartaro sottogengivale.
All’interno delle metodiche di prevenzione ed igiene orale vengono svolte procedure di prevenzione primaria per l’analisi dei fattori di rischio, volte ad evitare l’insorgenza di carie o malattia parodontale.

Conservativa

Il miglioramento degli stili di vita ha portato anche ad una diminuzione delle lesioni cariose, al tempo stesso è cresciuta molto l’esigenza estetica del restauro conservativo.
Tutte le ricostruzioni di odontoiatria conservativa vengono effettuate con assoluto ottenimento del mimetismo estetico, siano esse semplici ricostruzioni dirette, che implicano l’utilizzo di un materiale fatto indurire direttamente in bocca (attuabile in una singola seduta) o siano esse complesse ricostruzioni di parti notevoli di dente mancante (attuabili in due sedute).
Nel caso di rimpiazzo di parti consistenti di dente mancante, vengono utilizzate tecniche indirette, gli intarsi. I materiali con cui vengono costruiti questi manufatti protesici variano dalle resine composite, alle ceramiche.

Endodonzia

Endodonzia o cura canalare costituisce le fondamenta su cui poggia ogni trattamento di un dente naturale. E’ una delle branche dell’odontoiatria che più ha subito un upgrade tecnologico negli ultimi tempi.
La tecnica più avanzata di endodonzia e universalmente riconosciuta come la più attuale, prevede per la detersione e la sagomatura del canale radicolare, l’utilizzo di una tecnica manuale e meccanica associate e la successiva otturazione radicolare con materiali appositi. Questa fase può essere seguita da una semplice ricostruzione della stessa corona o, nel caso di una grossa perdita quantitativa di dente, si ricorre ad una ricostruzione tramite un perno in fibra.

Protesi

Uno dei concetti più consolidati dell’odontoiatria è la suddivisione della protesi dentale in PROTESI FISSA e PROTESI MOBILE.
Per protesi fissa si intende qualsiasi protesi ancorata su radici naturali o radici artificiali (impianti dentali).
Per protesi mobile si intende una protesi sostitutiva di denti mancanti ancorata più o meno a residui radici naturali o artificiali ma con prevalente appoggio sui tessuti molli.

Implantologia

L’implantologia, sicuramente la branca più moderna dell’odontoiatria, consiste nell’inserzione nell’osso di impianti (viti di titanio).
Un’attenta pianificazione dei casi, con condizioni cliniche adeguate, permette di inserire impianti osteointegrati e, nel giro di poche ore, i denti che poggiano su di essi.
Questo è il così detto carico immediato, estremamente gratificante per il paziente, poiché gli permette di riavere i propri denti nel giro di poche sedute.
L’inserzione degli impianti molte volte è preceduta, o si esegue in contemporanea, da varie tecniche di accrescimento osseo atte a costruire un adeguato volume dell’osso stesso.

Implantologia senza incisioni

L’implantologia computer assistita (in inglese computer-assisted implantology) è un metodo che consente di pianificare e inserire gli impianti endoossei in modo semplice, prevedibile e con minor invasività per il paziente.
Grazie all’elaborazione dell’immagine ottenuta tramite tomografia computerizzata (spesso con tecnologia CBCT) delle ossa mascellari è possibile progettare virtualmente il tipo, il numero e la sede degli impianti dentali considerando l’anatomia e le strutture nervose e vascolari da proteggere. Con questo metodo l’intervento può avvenire senza l’uso del bisturi (tecnica Flap less), con maggior rispetto per i tessuti e riducendo i tempi.
Con l’impiego di una guida personalizzata (dima chirurgica) la metodica consente, se vi sono le condizioni, di applicare il giorno stesso dell’intervento la protesi con i denti fissi.

Chirurgia orale

La chirurgia orale comprende più procedure che spaziano dall’estrazione di denti compromessi alle più complesse estrazioni dei denti del giudizio, dalle apicectomie per granulomi ossei alle asportazioni di cisti, dalla chirurgia pre-protesica alla chirurgia peri-implantare.
Nei pazienti più giovani invece spesso si devono eseguire interventi di asportazione di denti decidui e sovrannumerari, innesti di gengiva, asportazione di frenuli linguali e labiali e chirurgia pre-ortodontica finalizzata alla disinclusione di elementi inclusi.

Parodontologia

La parodontologia i tessuti del parodonto e le patologie ad esso correlate. Il parodonto è costituito da gengiva, osso alveolare, cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice del dente) e legamento parodontale. La parodontologia si occupa quindi dell’insieme dei tessuti molli (il legamento periodontale e la gengiva) e duri (cemento e tessuto osseo alveolare) che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell’arcata alveolare (in condizioni di salute). La parodontologia, si occupa delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea (termine storico oggi ancora utilizzato nella popolazione). 

Cosmesi dentale

In una società dove piacersi è fondamentale, siamo sempre di più subissati da richieste di miglioramenti esteticamente gratificanti ma minimamente invasivi sul sorriso: questa è la cosmesi dentale.
Può capitare che nella parte visibile del sorriso di una persona ci siano inestetismi, che possono compromettere anche la sicurezza in se stessi e l’approccio alla vita quotidiana.
La risposta ideale a questa richiesta può essere data dalle faccette dentali. Tale metodica, sovente preceduta da una seduta di sbiancamento, prevede una leggera abrasione del dente naturale nella sua parte visibile, volta ad ottenere una migliore adesione del materiale utilizzato, generalmente ceramica o disilicato di litio.

Ortodonzia

L’Ortodonzia si occupa del buon allineamento dei denti e del corretto contatto tra le arcate dentarie.
Tuttavia il termine più appropriato è quello di Ortodonzia intendendo così che il fine di questa terapia non è soltanto quello di “raddrizzare i denti”, ma di porre in corretto rapporto anche le strutture ossee che danno sostegno ai denti, mirando ad ottenere una buona masticazione, una estetica del sorriso, l’armonia del viso nel suo complesso.
A che età si consiglia di portare un bambino dall’Ortodontista?
E’ consigliabile una prima visita attorno ai 5-6 anni. A questa età è possibile individuare i rari casi di anomalie di crescita scheletrica che necessitano un intervento precoce. Per la maggior parte dei pazienti, invece, è opportuno attendere il periodo dello sviluppo, cioè intorno agli 11-13 anni, momento nel quale il bambino cresce velocemente e si completa la permuta dei denti.

Ortodonzia con allineatori trasparenti

La tecnica ortodontica delle mascherine trasparenti anche chiamata “l’ortodonzia invisibile” è la soluzione più discreta per ottenere ottimi risultati: molti adulti, impegnati quotidianamente nel lavoro e nello sport, sono costretti a rinunciare a un sorriso sano e a denti allineati a causa dei disagi procurati dagli apparecchi ortodontici fissi tradizionali. Questa tecnica consente un approccio innovativo all’ortodonzia. Da un lato mantiene principi e finalità dell’ortodonzia tradizionale cioè diagnosi, prevenzione e riabilitazione delle malocclusioni dentarie, dall’altro non utilizza le classiche apparecchiature costituite da brackets in metallo o ceramica, che provocano imbarazzo ai pazienti per la loro visibilità, ma prevede l’applicazione di mascherine sottili in polietilene trasparente.

Pedodonzia

La pedodonzia, detta anche odontoiatria pediatrica o odontoiatria infantile, è una branca dell’odontoiatria.
Essa si fonda sulle conoscenze di base fornite dalle scienze odontoiatriche, mediche e comportamentali, applicate alla situazione specifica di sviluppo – normale o patologica – del bambino, dalla nascita alla pubertà. Dall’odontoiatria infantile dipendono quindi la diagnosi ed il trattamento di malattie, sindromi ed affezioni che interessano primariamente il sistema anatomico dentale. Non è da escludere, comunque, la sua partecipazione alla gestione clinica delle alterazioni cranio-mandibolari.

Tc cone beam 3D e radiologia digitale

La TC Cone Beam 3D è una moderna metodologia diagnostica che consente di avere una vera e propria ricostruzione tridimensionale delle ossa del cavo orale e mascellare, grazie all’utilizzo di radiazioni acquisite da sensori digitali, che permettono un’elaborazione diretta mediante computer.
L’apparecchiatura radiologica Cone Beam si pone oggi come la punta avanzata della radiologia applicata alla diagnostica in ambito odontoiatrico, in particolar modo per il dettaglio d’ immagini e i vantaggi che permette di ottenere. 

Sedazione con protossido

La maggior parte dei pazienti quando va dal dentista ha paura, o comunque prova un senso di ansia, angoscia, apprensione, agitazione. Molte azioni fatte senza anestesia, sono per il paziente dolorose o molto fastidiose: l’ablazione del tartaro, la presa delle impronte, l’esecuzione di radiografie all’interno della cavità orale, aria ed acqua su denti sensibili, esplorazioni di carie o tasche parodontali.
La sedazione con protossido, ottenuta per inalazione di una miscela di ossigeno e protossido di azoto, permette di eliminare la paura, l’ansia, lo stress del paziente sia adulto che bambino.
Gli effetti della sedazione cosciente sono immediati e totalmente eliminabili in pochi minuti. Questa pratica desensibilizza la mucosa orale, elimina il riflesso del vomito ed il paziente non prova più alcun dolore o fastidio.

Sicurezza del paziente

Per la sicurezza e la tranquillità dei pazienti durante le sedute terapeutiche in studio siamo dotati un defibrillatore automatico DAE e di dispositivi per il monitoraggio dei parametri vitali del paziente durante gli interventi.

Medicina estetica

La medicina estetica del viso si occupa di migliorare la qualità della vita di chi vive un disagio per un inestetismo. Inoltre propone un programma di prevenzione e terapia dell’invecchiamento generale e cutaneo e si occupa della correzione degli inestetismi del viso.
La medicina estetica del viso si occupa anche della costruzione e della ricostruzione dell’equilibrio psicofisico dell’individuo sano, che può vivere con disagio la propria vita a causa di un inestetismo male accettato o che, più semplicemente, richiede regole gestionali di vita, suggerimenti ed interventi mirati al controllo del proprio invecchiamento, generale e cutaneo. Chi si rivolge oggi alla medicina estetica domanda, infatti, oltre alla correzione dell’inestetismo dichiarato, quando presente, una prescrizione utile per migliorare la qualità della vita relativa alla propria età e per mantenere negli anni una condizione fisica e mentale ottimale.

CONTATTI

Via Carso 19, 20067 Paullo (MI)

Orari: Lun – Ven 9:00 – 12:30 / 14:00 – 19:00

Tel: 02 90631005

Email: info@studiodentisticobaedent.it

Call Now Button